Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

SUMMER IN TOWN

Qualche giorno fa ho convinto una mia amica a venire in piscina con me e lei ha iniziato a pensare che non sa come passare il tempo da sola visto che fino a poco fa usciva solo con il suo ragazzo(si sono lasciati perchè lui va a lavorare in un'altra città)...allora le ho consigliato di fare ciò che scrivono sull'ultimo numero di Cosmopolitan, impara a stare bene da sola prima di poter star bene con qualcun'altro...Mettiamo che tu sia fresca di rottura come la mia amica o vivi una relazione a distanza ( ammetto che non tutti sono portati ad avere questo tipo di relazione)...ma Te rimani la persona con cui spenderai più tempo in assoluto...

Leggi un libro in un wine bar: approfitta del tempo che in estate sembra scorrere più lento per leggere e invece di stare in casa (anche se nessuno ti vieta di farlo) vai in un wine bar e accomodati, in questi casi è possibile anche fare nuove amicizie in base ai gusti letterari...tieni d'occhio la bacheca, magari ci sono eventi che po…

BUDGETING DAY

Oggi è la giornata dedicata al budget, controllo  e pianificazione, condito da ottimo caffè e tanti scarabocchi però alla fine riesco sempre nell'intento, poi il mal di testa da calcolo ormai mi fa compagnia, quasi mi preoccuperei se non ci fosse. Devo passare l'estate in città, quindi niente vacanze, ma non mi dispero,ho deciso di usare le giornate un pò più libere per frequentare il corso di acquagym nella piscina vicino casa e il bello è che non sono costretta a fare abbonamenti, pago solo se vado...mica male no? Questa piscina la adoro perchè è piccolina e situata vicino casa e cosa non da poco ha la tariffa oraria,ovvero paghi 8 euro all'ingresso, la prima ora costa 2 e dalla seconda in poi 1, se decidi di rimanere fino a chiusura e stare in ammollo per 10 ore il costo rimane 8 euro e in più nel prezzo è incluso il lettino (o sdraio) e ombrellone...ottimo direi!!!
In questo ultimo periodo ho pianificato dello shopping in libreria, spesa per la benzina, colazioni e cene…

ROMA & CULTURA: BASQUIAT

Roma è un museo a cielo aperto infatti ovunque tu posi gli occhi riesci a scoprire qualcosa di bellissimo e il vantaggio di vivere a solo un ora di distanza, permette di decidere anche di andare all'ultimo minuto...io ho deciso con un pò di anticipo visto che ho solo il week end completamente libero da impegni personali e lavorativi (corso di acquagym e dog sitting) quindi già l'ultima volta che sono andata a Roma con la mia amica Samantha ho occhiato due mostre e sabato 24 giugno è stato il giorno prefissato. Sveglia presto per prendere il treno delle 7,32 (ovviamente pago il biglietto per il Regionale Veloce non per l'Eurostar che mi costa 10 euro in più, ho pur sempre un budget da rispettare) Biglietti fatti e nel percorso al binario avevo ancora qualche minuto quindi alle macchinette ho preso una bottiglietta di acqua ed un caffè lungo....
Arrivata a roma sono stata accolta da un cielo limpido e temperatura calda, ma non essendoci afa a Roma (venite a Terni poi ne ripar…

FARMACI? MI PRENDO UN CAFFE'

Ieri mi è arrivato l'ultimo numero di Starbene e quando arrivano cose diverse dalle bollette da pagare è sempre un piacere, ancora di più se dopo aver parlato  con una tua collega che dice "ma il caffè fa male", trovi un articolo dal titolo "Farmaci? no grazie prendo un caffè"...prima cosa me lo sono letto da cima a fondo, seconda cosa ho fotografato e spedito l'articolo alla collega, terzo per chi non ha letto starbene copio l'articolo qui...(fonte Starbene n,27 del 20 giugno 2017)
"Il 40% degli europei inia la giornata con una tazzina di caffè. Ma a questo imprescindibile rituale sono legati falsi miti sui suoi effetti collaterali. Come per esempio, la credenza che faccia male al cuore <<si era diffusa molto probabilmente, in seguito ai primi studi europei sul tema, condotti in Scandinavia, dove però la preparazione è diversa rispetto alla nostra: la polvere si fa bollire in acua e non viene filtrata. Questo comporta il rilascio di sostanze …

MOOD ATTUALE

Ragazzi finalmente ho un pò di tempo libero in più, il 18 sono terminati i tornei di ping pong al bar e visto che in estate non ci sono, caro bar ci rivediamo a fine settembre...al side hustle non si rinuncia allora la prima cosa che ho fatto è stata dormire un pò di più, massimo fino alle 10 ma per una che alle 6.30 era già sveglia è stato un cambiamento molto piacevole...vabbè ora ho rimesso la sveglia ma per altri impegni...seconda cosa fatta la spesa per la colazione che adoro fare seduta e con calma, quindi ho comprato latte di avena (mi da meno problemi del latte normale), yogurt ALPRO alla mandorla (avevo un buono sconto, che io utilizzo solo su prodotti che compro normalmente), straccetti di soia, hamburger di soia, polpettine vegetali (ottima soluzione per cene pronte in poco tempo), biscotti e merendine senza glutine (buono sconto anche qui ma ammetto che mi piacciono moltissimo), barrette ai cereali, corn flakes e biscotti così dovrei essere fornita per un bel pò....Stasera…

i USED TO BE FAT

Venerdi pomeriggio avevo un pò di tempo libero prima dell'impegno serale come dog sitter e molta stanchezza, visto che avevo appena terminato il turno di lavoro al bar (ciao ciao bar ci rivedremo a fine settembre), così mi sono distesa sul divano ed ho acceso la tv, dopo un pò di zapping decido di vedere se Mtv da qualcosa di carino e c'è un film dal titolo carino TRAINING D'AMORE, dove un lui sovrappeso va inpalestra er una scommessa e conosce un'istruttrice magra con cui fa amicizia...inizio non dei migliori ma poi man mano che si allenano si conoscono e vanno d'accordo tanto che lui si innamora di lei e anche a lei piace lui, nonostante molte stranezze....non chiedetemi perchè ma la mia mente si è collegata ad un altro programma di Mtv I USED TO BE FAT, dove adolescenti sovrappeso intraprendevano un percorso di dimagrimento...

Tecnicamente potrei rientrare nella categoria Grassa, ho fianchi e seno morbidi, non ho una pancia piatta e indosso una 46, ma lo ammetto …

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…