#RETEZEROPLASTICA-MY CHALLENGE

Vuoi o non vuoi siamo tutti più sensibili rispetto l'ambiente e quindi cerchiamo di inquinare il meno possibile e si ok è vero che da soli non si può fare granchè ma un piccolo aiuto oggi, uno domani, alla fine se ognuno fa qualcosa sulla lunga distanza si possono raggiungere grandi risultati...c'è un blog sito che mi piace leggere si chiama RETE ZERO WASTE e sfida in questo mese di Luglio a eliminare la plastica....Ecco di seguito lo schema con i vari suggerimenti per ogni giorno del mese

Ora non dico che uno deve diventare un talebano, se hai confezioni di biscotti e merendine in dispensa, prima di buttare termina e poi quando devi realmente acquistare nuovi prodotti, certo noi siamo in 4 umani più 7 gatti più un maremmano e la plastica è ciò che incide di più nella raccolta differenziata...posso dire che io cerco nel mio piccolo di seguire già molti dei suggerimenti della lista as esempio:
2- Porta il pranzo da casa-io torno a pranzo a casa sempre e se all'inizio mi compravo un panino al formaggio ora lo faccio raramente, infatti mi porto la schiscetta direttamente da casa ogni volta che devo fermarmi in ufficio o voglio fare uno snack salutare
3-Riusa il tuo barattolo-qui le nonne sul riutilizzo delle cose e degli oggetti potrebbero scrivere manuali ma molti stanno tornando ai sistemi della nonna, ora non so voi ma io ho diversi bicchieri che prima erano contenitori della Nutella altri contenitori, sempre della famosa cioccolata sono diventati vasetti...sono l'unica?
4-Scegli la verdura sfusa- ho già parlato della missione Q.B. di Lisa Casali e ultimamente quando passo davanti al fruttivendolo accanto con cassette piene di frutta e verdura ammaccata penso di dire se me la regala, però per ora è solo un'idea magari prossimamente glielo propongo
5-cannuccia? No grazie- onestamente le ho sempre usate poco, per lo più per fare progetti di arte durante il lavoro da baby sitter però ho visto diversi servizi in cui molti locali si sono attrezzati con alternative eco...io stessa non so bene come comportarmi con la macchinetta del caffè in ufficio e i bicchieri di plastica ma sto studiando alternative ecologiche...

6-shopping si ma con la tua busta- io ho sempre una borsa per la spesa nella mia borsa, anche perchè quelle che passano i supermercati sono biodegradabili ma si rompono solo guardandole, invece quelle che prendo io sono di tela e grandi e poi onestamente ci sono dei modelli così carini che è un peccato non regalarli, ne ho regalata una anche a mia mamma

7-social detox day- non avendo internet a casa ( e si vive benissimo) tendo a stare poco al cellulare durante il weekend ma un giorno senza internet può fare molto bene, sfrutto il tempo per fare giardinaggio, leggere, prendere il sole, riposare...dovrei usare più la bicicletta solo che le temperature molto alte al momento non lo permettono, mi devo impegnare ad alzarmi presto un sabato mattina!
il mio relax preferito leggere

8-Scegli il caffè in tazzina-quante volte ti è capitato di andare al bar e ordinare un caffè da portare via? Ecco al momento non tutti i locali si sono muniti d alternative eco ma alla fine conviene prendere un caffè in tazzina, fermarsi un momento e fare due chiacchiere con il/la barista non sono quei cinque minuti che faranno casini negli impegni della giornata...io per natale mi sono regalata sia una borraccia di acciaio da mettere in borsa al posto della bottiglietta di plastica, sia una travel mug in acciaio...

9-Quanti costumi ti servono? Se fino a qualche anno fa compravo almeno due costumi nuovi ogni estate, ora valuto bene, si quest'anno mi sono regalata un costume intero ma ancora non lo ho indossato anche perchè onestamente sto utilizzando quelli che ho comprato l'anno scorso o due anni fa ancora buoni, altri che non metto più perchè stretti ma buoni sono nel sacco delle donazioni...ecco prima di comprare selezionare i capi da poter donare, quelli da eliminare (biancheria bucata la butto direttamente) e valutare molto bene prima di comprare cose nuove
10-Usa i tuoi prodotti anche in hotel- su ammettiamolo molti hanno rubato i campioncini degli hotel-lo ho fatto pure io eh-ma se uno ci fa caso sono pezzi monouso circondati da un sacco di plastica, poi magari noi usiamo pochi prodotti dopo attente ricerche ad esempio io in estate utilizzo un bagnoschiuma Yves Rocher che si ha una confezione di plastica (ma è completamente riciclabile) ma e calibrato per 40 docce quindi non si spreca il prodotto...i saponi solidi sarebbero la soluzione migliore ma io non ne ho ancora trovato uno che mi convinca al 100%-sono sempre umana e imperfetta!-
11-Prepara una limonata- Se uno guarda gli scaffali del supermercato sono ricche di acque arricchite di frutta, vitamine & co., ma vi ricordate la cara vecchia limonata? ottimo utilizzo dei limoni e soprattutto salutare, in quanto sai esattamente cosa ci metti
12-divertirsi con poco è possibile-quando ho dovuto pianificare le spese per la prima volta in vita mia, mi sono trovata inizialmente a stare solo a casa, poi ho iniziato ad informarmi su attività gratis o a costi contenuti e mi sono divertita a provare che è possibile divertirsi anche senza dover aprire il portafoglio

13-Porta uno snack sempre con te-Ecco qui devo migliorare perchè lo dico e cerco di farlo ma sono rinco e spesso mi sono dimenticata lo snack sul tavolo della cucina, in quei casi vado dal fruttivendolo accanto e compro una mela o una banana o in estate una lattina di acqua di cocco(di frigo è più buona), ma voglio impegnarmi, quindi questo weekend mi impegnerò anche a comprare e portare degli snack per la settimana (frutta, frutta secca, yogurt) però + vero che fa  bene, ho notato che quando riesco a fare spuntino la mattina e il pomeriggio sono meno attratta dal junk food
si è un bicchierino di plastica mono uso ma lo ho detto che sono umana e sono work in progress costante vero?

14-meglio il cono alla coppetta-il mio gusto preferito è menta con scaglie di cioccolato, quest'anno ne sto mangiando pochi ma a casa ogni tanto compriamo le vaschette che una volta vuote e lavate diventano contenitori di acqua e croccantini per gatti...però lo ammetto spesso ho preso la coppetta, ora prediligerò il cono:P
15-Meglio la carta della plastica-molti cibi sono confezionati nella plastica, ma come dicevo all'inizio non è che uno può diventare talebano e buttare solo per la plastica, quindi prima si consuma ciò che si ha, poi si compra altro...la cosa migliore sarebbe poter comprare tutto sfuso ma non sempre possibile allora in quel caso meglio scegliere confezioni di carta interamente riciclabili
16-Basta allo shopping zero waste-sempre per la questione del budget ho imparato la differenza tra shopping impulsivo e necessario, ultimamente pianifico anche lo shopping dei libri e per quanto riguarda vestiti e borse,perchè non pensare ad uno swap party? quasi quasi da settembre provo a fare una sfida sul declutter e niente abiti nuovi se non strettamente necessari...la stessa regola dello zero waste e shopping vale anche per il cibo meglio comprare meno ma più spesso che troppo da buttare!
17-la borraccia sempre-qui mi dico brava, ci ho messo un pò a trovare un modello che mi piacesse moltissimo ma ora ce l'ho sempre in borsa
18-rimedi naturali contro gli insetti-oltre gli insetti sotto casa ho un maremmano e un pò di erbacce sul marciapiede così ho cercato una soluzione naturale con funzione d disserbante, ecco questo weekend dopo aver tagliato l'erba lo proverò...la ricetta l'ho trovata sul sito Tutto Green
19-Per latte e yogurt scegli il vetro-ecco io prendo i vasetti di plastica ma prima di metterli nella plastica li pulisco, certo il vetro è la scelta ottimale ma ne prendo poco sia di latte che yogurt in quanto leggermente intollerante al lattosio allora opto per il latte di avena o riso o soia, che, trovo in confezioni riciclabili al 100%
20-Servono parole?-ok se vai da Tiger probabilmente il 90% degli oggetti esposti sono assolutamente superflui, ma ripeto se uno le cose le ha già non aggiungere altro
21-W i pic nic ma senza usa e getta-io ho no zaino termico pensato per i picn nic con bicchieri e piatti di plastica dura riutilizzabili e posate in acciaio, quindi se uno va a fare un picnic organizzarsi con contenitori riutilizzabili, sacchi per riporre la spazzatura e ovviamente pensato per non sprecare
22-Sempre meglio avere del ghiaccio-a casa oltre a non avere internet non abbiamo il condizionatore quindi in certi momenti è molto caldo e allora che si fa? buona scorta di ghiaccio per rinfrescare l'acqua...non so voi ma me bere un bicchiere di bevanda fresca aiuta a sentirmi meglio
23-#un rifiuto al giorno (ma anche due)...cercare ogni giorno di limitare i rifiuti non è male ma qui ci provo ma non sono mica tanto tanto brava

24-Le riviste meglio senza gadget-lo ammetto lo so che le riviste digitali occupano meno spazio ma io sono per la cara vecchia carta, anche perchè ciò permette di leggere senza stare connessa, ma è difficile che prenda riviste con il gadget a meno che questo non sia utile (tipo una borsa da spiaggia, l'agenda)
25-In spiaggia senza plastica-vado poco in spiaggia, ma quando vado in piscina mi porto la schiscetta e la borraccia termica, l'unico strappo è il caffè e il gelato (che hanno solo bicchierini di plastica e gelati confezionati) ma mi limito ad uno per sentirmi meno in colpa
26-Attenzione alle microplastiche-qui sto ancora studiando l'argomento
27-Barba e ceretta plastic free-Qui sono una causa semi persa...nel senso che uso il silk epil ma anche il rasoio usa e getta quindi sono brava e cattiva a metà
28-Dai una chance ai mezzi pubblici-vivendo a poca distanza dalla stazione e approfittando delle giornate lunge vado a piedi (scelta super ecologica direi), uso il treno e devo cercare di usare di più la bicicletta
29-La mappa della Rete può aiutarti-magari sei all'inizio del periodo di cambiamento puoi non sapere bene cosa fare o dove andare per fare le scelte migliori per te e per il pianeta
30-goditi i gelati fatti in casa-lo ammetto ne sto mangiando pochi e confezionati perchè sto a dieta (ovviamente non ferrea) ma i gelati in casa come i ghiaccioli in casa sono un'ottima soluzione per utilizzare frutta troppo matura e passare tempo con i bambini 
31-Quanto si è ridotta la tua spazzatura?-Alla fine del mese con questi piccoli accorgimenti dovrebbe essere diminuita un pò, ora non è che uno può produrre zero rifiuti subito, ma sicuramente avrai notato dei cambiamenti sani nelle tua abitudini magari non così sane!
Ora non dico che si diventerà dei maghi del rifiuto zero ma si imparerà a differenziare e fare scelte migliori e si si migliora anche a livello economico, e voi siete pronti per questa sfida?

Commenti

  1. Guarda , leggendo questi suggerimenti su come inquinare di meno mi sono rincuorata: li faccio quasi tutti! :) Pensavo di essere molto molto peggio!
    Comunque anche in questo caso a certe cose non rinuncio: i costumi per es. Io ne ho tantissimi, pure troppi probabilmente, ma praticamente vivo in piscina d'estate e poi passo venti giorni in barca e non mi va di mettere sempre lo stesso! Come non mi va di andare vestita sempre uguale ogni giorno! Sarà vanità ma io questa cosa che bisognerebbe avere solo l'essenziale per vivere non riesco proprio a concepirla....
    Passando ai i mezzi pubblici: io sfido chi ha scritto quell'articolo a vivere a Roma e prendere i mezzi pubbblici, sopattutto in estate, c'è da restarci secchi, letteralmente!
    E poi anche scegliere latte e yogurt in vetro: ma mica mi scelgo i prodotti in base alla confezione, me li scelgo in base alla qualità, se quello che voglio non c'è in vetro io lo prendo in plastica, che devo fare?
    Comunque in linea generale sono tutti consigli utili e sensati e nemmeno troppo difficili da seguire (se lo faccio io, lo può fare chiunque!^^
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco non ti conviene sfidare perchè una ragazza del gruppo da quel che ho capito vive a Roma e gira in bici, io a roma invece mi rifiuto di guidare e vado con i piedi e con la metro per l'autobus mi sanno proprio scomodi gli orari...comunque ognuno deve fare ciò che si sente...tipo io anche di costumi ne ho tanti ma almeno 4 mai stati indossati quindi quest'anno cerco di metterli di più, te che sei in barca e vivi in piscina fai bene (e io ti invidio profondamente)...sui vestiti io ogni tanto faccio lo spoglio dell'armadio perchè alla fine metto sempre determinati abiti ma ogni tanto mi regalo qualcosa anche io:P....l'idea della sfida mi è piaciuta perchè non impone ma consiglia e sono consigli su come fare piccoli cambiamenti quindi nel nostro piccolo ognuno può migliorare e contribuire alla causa mica male no?
      Baci

      Elimina
  2. What a lovely post!! I enjoyed this!! Hope you have a great day♡♡

    Jadieegosh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks for your stop on my blog and I'm glad you liked this post:D

      Elimina
  3. awesome article :)
    have a nice day

    RispondiElimina

Posta un commento