Passa ai contenuti principali

WEEKLY MONEY CHECK UP

Lo ammetto quando ho letto la recensione del libro AUTOPRODUZIONE IN CUCINA di Lisa Casali, 

ho pensato di comprarlo ma il prezzo €25,00 mi ha sempre dato da pensare perchè con spese di spedizione e contrassegno veniva poco più di €30...così lo ho rimandato per molto, poi cercando nel sito IBS.IT oltre al prezzo pieno c'era il prezzo di €12,96 nella versione del Libraccio-aka libro usato- e con spese di spedizione e contrassegno veniva sui €19,46 quindi me lo sono regalato e parte dei soldi risparmiati sono stati utilizzati per la spesa del sabato e lo ammetto al reparto libreria non ho resistito al libro STRONZE SI NASCE,
 come si fa a resistere ad un titolo del genere? (book review is coming soon)...

Nel controllare le spese della settimana posso dire che questa passata è stata leggermente più dispendiosa del solito, infatti mi sono regalata:

  • 2 libri invece di uno solo
  • diverse colazioni al bar credi di averne fatte 4 invece di 2 ma le coccole di questo tipo servono allo spirito
  • ho dovuto pranzare fuori causa mega ritardo del treno e fortunatamente qui ad Orte c'è un locale dove si mangia bene e non si spende molto, per chi gira per lavoro e capitasse ad Orte suggerisco "LA VECCHIA FORNACE"
  • mi sono regalata un paio di scarpe da ginnastica per passeggiare da Piazza Italia per €17,95
  • mi sono comprata un rossetto, un mascara ed un eye liner da tenere in ufficio in quei giorni in cui per la fretta esco di casa struccata 
  • ho comprato 6 kiwi bio e una bevanda detox alla Coop dove la mia amica Samantha fa promozione tutti i sabati
  • classica spesa del sabato:P
Visto che il 13 è il compleanno della mia amica Noemi, ho iniziato a pensare a cosa regalarle e alla fine ho scelto un regalo carino, di solito scelto qualcosa che sia anche utile, stavolta mi sono limitata al lato estetico ed ho pensato a qualcosa che può portare nelle varie case pastorali...eh si la mia amica Noemi di professione fa il/la Pastore/a o Reverendo,chiamate come volete e ciò vuol dire diversi traslochi nella sua vita a seconda delle comunità che le affideranno...

Domenica ho dormito fino a tardi, cioè alle 10, ok per voi non sarà tardi per me è tardissimo....ma mi sono coccolata con cereali latte e caffè e poi ho iniziato a fare il declutter dell'armadio e dei libri e questa settimana proseguirò con i cassetti delle maglie e della biancheria..sarà che si avvicina la primavera e inizia la voglia di pulizie interne (detox time) e esterne (serio declutter is coming soon) e questo è il periodo migliore per iniziare!!!

Commenti

  1. Vabbè dai, alla fine, a parte le colazioni al bar (non so come fai ad uscire di casa a stomaco vuoto, io sverrei per strada! E' vero che io sono abituata a una super colazione perchè poi vado a correre, ma non ce la farei ad uscire a digiuno o quasi...) non è che hai fatto chissà che strappi al budget, il resto delle cose sono acquisti più o meno necessari o che comunque ammortizzerai nel tempo, no? ;)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La colazione la faccio regolarmente a casa... però capita che a metà mattina mi concedo uno snack... Sì sono state spese essenziali..ok i libri rientrano nel fine stuff ma me li sono meritati..le scarpe si perché le altre si sono rotte e dovevo rimpiazzarle..la spesetta bio un piccolo extra e per ora credo di non dover comprare molto giusto la spesa del sabato 😆

      Elimina
  2. Alcune spese sono inevitabili, e a volte si sfora inevitabilmente questo è il grande guaio dei problemini di ogni giorno. Tu sei fin troppo brava
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già diciamo che avere un fondo per le emergenze a cui attingere quando hai spese impreviste è un grande aiuto, per il resto uno prova a far quadrare il budget ma ogni tanto sforare è inevitabile e alle volte servono delle coccole per il proprio spirito

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…