Passa ai contenuti principali

SUGGERIMENTI FASHION BY IRENE COLZI

Sto diventando brava a resistere a comprare abiti nuovi anche perchè mi sono imposta di non comprare nulla di nuovo finchè non percepisco lo stipendio di marzo...ma ciò non toglie che mi piace guardare le vetrine dei negozi, provare abiti e prendere appunti mentali e spunti dai servizi di moda...
Certo devo anche dire che ultimamente la stazione offre visioni molto interessanti, ad esempio un paio di settimane fa una ragazza più morbida di me -mi rifiuto di dire grassa e poi anche Sorrentino ha scritto il libro "siamo gonfi, non siamo grassi" o il contrario non ricordo vabbè- aveva un bomber corto leggins che diventavano trasparenti sul sedere e stivaletti, ora io non vado in giro così e mi vergognerei o meglio indosso i leggins e anche le magliette sopra il sedere ma accompagnate da un blazer o un cardigan che coprono fianchi e sedere, ma è questione personale anche se la D'Ospina ci ha fatto un sacco di tutorial in merito:P
Una mia amica invece compra tutto ciò che vede sui servizi di moda, senza pensare se le possa andar bene o meno, va di moda e me lo compro....ora non so se perchè in ufficio ha iniziato a sentir parlare di lei o per far piacere al convivente che la vorrebbe un pò più classica, fatto sta che mi ha chiesto aiuto per il guardaroba, cioè ha chiesto aiuto a me che vivrei in jeans e maglietta da mattina a sera...comunque le ho consigliato dei video di Irene Colzi
Poi aprendo il suo armadio abbiamo trovato dei piccoli tesori ancora con l'etichetta attaccata (ecco perchè è consigliabile ogni tot mesi svuotare l'armadio, si possono trovare e ritrovare capi bellissimi ma messi nel dimenticatoio)...e comunque perchè snaturarsi? Se ad una persona piacciono le fantasie strong non deve eliminarle, ma solo combinarle con tinte unite:D
Sempre Irene Colzi ha scritto un post sulle scelte degli uomini sui look femminili e molte risposte direi bhe che sono ovvie!




Ora non dico che nell'armadio occorra avere solo capi basic, ma di non spendere cifre astronomiche per qualcosa di moda ora e l'anno prossimo forse non più...ma ciò non toglie che la moda rimane un gran bel modo di giocare ed esprimersi...al momento mi piacciono diverse cose tra cui un sacco di bijoux e anche delle tute eleganti che possono passare da mattina a sera, quindi permettono di uscire dall'ufficio e andare direttamente ad una cena importante senza passare da casa!
Ok non ti ho convinto e vuoi fare shopping modaiolo, sempre la Colzi ti dice cosa è di tendenza in questa primavera/estate 2018
Umpf mi è venuta voglia di fare shopping ma prima devo passare dal meccanico quindi credo proprio che mi limiterò a sbavare sul sito Wish!

Commenti

  1. All the best for your shopping. I always think a lot before buying any cloth. i am all time conscious what suits me or not. I am Plum no fat ..hahahahah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I alway think a lot of time before buy new things:D

      Elimina
  2. Guarda secondo me alla base ci vorrebbe una solida educazione al buon gusto e al'eleganza, poi possiamo parlare di capi basici o di tendenza.
    Insomma i leggins (che tra l'altro sono praticamente già fuori moda) trasparenti con un top corto sopra sarebbero orribili anche su Gisele Bundchen!
    Quindi, partendo dal presupposto che si conoscano le regole chiave della decenza, poi chiaramente ognuna dovrebbe scegliere i vestiti in base al proprio fisico, per metterne i risalto i punti forti e nascondere i difetti, ed al proprio gusto.
    Personalmente mi diverte molto seguire alcuni trend anche se so che non dureranno, però lo faccio proprio con questa idea, nel senso che mi tolgo lo sfizio ma con capi che costano poco, mentre tendo a spendere anche parecchio in quelli che so mi dureranno anni, come cappotti, camicette e in generale i capi basici.
    Insomma per me sarebbe impossibile vivere con "i 10 capi per un guardaroba perfetto" ed ignorare i trend del momento (solo quelli che mi piacciono, ovviamente) e penso che attualmente ci sia abbstanza scelta da portesi togliere lo sfizio senza andare in bancarotta, ciò non toglie che si dovrebbe comunque evitare di lasciarsi travolgere da pubblicità ed editoriali senza un minimo di spirito critico! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon gusto ed eleganza sono d'accordo ma devi ammettere che in giro vedi spesso accostamenti che ti fanno pensare all'esistenza di specchi di legno..ci sono capi basic ed eleganti che non devono mai mancare nell'armadio di una donna, poi comprare qualcosa di trendy ok purchè non ti sveni...ad esempio ho comprato il maxi vestito floreale (tendenza del momento) per 17 euro da Piazza Italia, durerà più di una stagione? meglio così e poi a me piace cercare versioni low cost:P

      Elimina
  3. Hai sicuramtente dato un'ottima dritta alla tua amica, la moda e i suoi tesori sono un mondo immenso e meraviglioso !!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhè perchè snaturare una persona? se è eccentrica ok, magari scegliere capi super fantasiosi ma abbinarli a tinta unita...la moda è un gran bel gioco con cui esprimersi per noi donne!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…