Passa ai contenuti principali

PICNIC PER PASQUETTA

Lo ammetto non vedo l'ora che arrivino le 19.30 di venerdì sera perchè ho 3 giorni di assoluto relax in cui dormirò un pò di più e staccherò la mente dall'autoscuola, fortuna i miei anni di lavoro al bar altrimenti molte persone avrebbero ricevuto risposte sempre più maleducate...

Questo weekend una mia ex compagna di classe delle superiori scende a Terni con il suo figliuolo ed io ed un'altra mia amica li andremo a trovare, sono zia ufficiosa di un sacco di bimbi quest'anno:P

Tutti ma proprio tutti stanno decidendo cosa fare e dove andare a Pasquetta, ecco io programmi di questo genere non ne faccio da molto poichè tutte le volte ha piovuto quindi prevedo una maratona di tv e junk-food, ma per chi decide di fare un picnic all'aperto consiglio ricette semplici,che possono essere preparate in anticipo e buone anche fredde

LA FRITTATA- è un classico e fatta al forno è buonissima, a me piace molto condita con salsa di pomodoro e formaggio grattugiata, praticamente tagliata a listarelle somiglia ad una finta trippa (che non mangio neanche sotto tortura piuttosto muoio di fame) ma bisogna ammetterlo è un piatto versatile puoi aggiungere carne e/o verdura, tagliarla a cubotti e gustarla fredda o anche semplice in mezzo ad un panino...io adoro quella di Porri e patate, ma c'è chi preferisce la pancetta e cipolle, diciamo che con la frittata puoi dar sfogo alla fantasia culinaria

INSALATA DI RISO- piatto classico ma più classico non si può, ora se uno vuole provare una variante diversa invece del riso può utilizzare il cous cous o il farro o l'orzo, con aggiunta di verdure grigliate e sott'olio (pomodori secchi per me vincono su tutto)escono fuori delle creazioni meravigliose, ma per chi vuol puntare sulla classicità ecco qui una buona ricetta...non chiedetemi perchè ma io penso sempre ad una puntata di Happy Days dove Marion fa l'insalata di riso in porzioni giganti ma con l'aceto invece che con la maionese e ne avanza moltissima, uno la preferisco anche io con la maionese e ne ho assaggiata una vegetale che è la fine del mondo!!!

TORTA SALATA-come la frittata è un piatto che in un pic nic non deve mancare e consiglio la torta salta con spinaci e ricotta buonissima appena sfornata, ma ancora di più il giorno dopo e questo è anche un piatto furbo per chi si porta il pranzo da casa:P...comunque vale lo stesso discorso della frittata, dai sfogo alla tua creatività e fantasia in cucina

AFFETTATI & FORMAGGI-la fortuna vuole che al banco frigo del supermercato si possono trovare affettati e formaggi già confezionati, o se uno vuol fare il figo può comprare delle mini forme intere di formaggio e tagliarle al momento...però io fossi in voi punterei sulla comodità

BROWNIES- dolce americano che secondo me si presta benissimo a questa occasione in quanto si deve tagliare a quadrotti e i dolci al cioccolato rendono di più il giorno dopo, ricetta QUI

FRUTTA- O si fa una bella macedonia a cui io personalmente aggiungerei della frutta secca o si porta della frutta fresca intera, il vantaggio è che ora si inizia ad avere una bella varietà:P
Ovviamente da non dimenticare da bere succhi di  frutta, acqua, thè e vino (ma in caso trovare contenitore termico adatto...
E voi su cosa puntate nei picnic?

Commenti

  1. Wow! picnic ,i am sure you will enjoy a lot with such lots of yummy food.Have a great Easter!!!
    My New Post | Instagram | Bloglovin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. This kind of food is good also for indoor lunch-brunch-dinner, have a great Easter you too:D

      Elimina
  2. Io pure, come te, ormai ci spero poco nei picnic di Pasquetta, dato che ogni anno lo organizziamo ma quelli che siamo riusciti realmente a fare saranno stati 4 o 5: tutte le altre volte abbiamo ripiegato per andare tutti a casa di qualcuno e passare la giornata insieme, di solito giocando con la Play o simili...
    Comunque sicuramente per me pic nic fa rima con la frittatona a cubetti, torta rustica e macedonia, l'insalata di riso lo considero un piatto estivo ( o almeno io sono stata abituata a mangiarlo solo d'estate e solo con l'aceto) e i brownies invece li considero un dolce tipicamente invernale ( mi sa che mi hanno dato strane abitudini...^^).
    Di solito ai picnic porto sempre i tramezzini con tonno e pomodoro e con prosciutto e formaggio (che mia mamma fa super buoni) e le patatine, ma a quello di Pasquetta in genere si tende a riciclare gli avanzi del pranzo di Pasqua e quindi è un pò anomalo a livello di menù!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ammetto anche io l'insalata di riso lo vedo come piatto estivo ma a me piace il riso senza salse accompagnato "solo" dalle verdure sott'olio e dal Lidl ho scoperto delle zucchine e melanzane che sono la fine del mondo.
      Ad esempio a me il tramezzino piace solo con mozzarella e pomodoro o salmone e rucola ma in generale non ne mangio molti...I brownies sono perfetti tutto l'anno e meno male che ci sono occasioni di riciclo per pranzi da non so bene quante portate....quindi direi che per questa PAsquetta occorre essere bravi a scegliere che film guardare:P

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…