Passa ai contenuti principali

CARE FERROVIE CHE GRAN P...E

La  mia amica Samantha ultimamente mi consiglia di scrivere un libro sulle avventure/disavventure con la cara Trenitalia, che ha nevicato qualche giorno fa lo sappiamo e sappiamo pure che in alcune regioni ha nevicato sia ieri che oggi...qui no...ma il giorno 26 mi sono svegliata e causa neve i treni o non c'erano proprio o erano in super mega ritardo...quindi lunedì mattina ho preso l'auto che ha le gomme termiche e il pomeriggio il treno regionale arrivava puntuale alla stazione di Terni ma poi non ripartiva prima di mezz'ora quindi secondo la logica dei treni io sarei dovuta arrivare regolarmente in ritardo al lavoro e no avere tuo fratello come boss in questo caso non è un vantaggio, anche perchè l'autoscuola ha orari di apertura al pubblico e in quegli orari qualcuno deve pur essere presente in ufficio...e poi uno dice perchè vorrebbe il dono dell'ubiquità:P
ma perchè quando andavo a scuola io e speravo nella neve mai e invece ora che devo lavorare si? umof è un'ingiustizia però:P

Parliamoci chiaro posso capire che i regionali siano di meno e lenti, ed ora hanno promesso di fare dei lavori sui binari-uhm varrà come le varie promesse elettorali?-però capisci che quando paghi sia l'abbonamento regionale (terni-Orte=51,30) e pago anche la carta tutto treno per prendere Intercity della mattina (abbonamento semestrale che ho pagato 90 euro) alle 8.43 e dormire qualche minuto in più la mattina (almeno questa è la mia motivazione) capisci che ti rompe dover prendere l'auto più giorni di seguito e a me alla fine è andata bene perchè sono a lavorare ad Orte, altri sono stati molto meno fortunati
Mood degli ultimi giorni

Poi ora che L'intercity 533 ha cambiato orario arriva sempre puntuale con un ritardo massimo di  5 minuti, mentre ad Ottobre le volte in cui è arrivato puntuale si possono contare sulle dita di una mano e avanzano pure...poi il 26 pomeriggio c'era un bel sole e la neve si era sciolta, bhè si il treno è arrivato puntuale, poi +è rimasto fermo più di 20 minuti e poi ci hanno fatto cambiare treno però ad Orte si fermava, quindi per me andava bene, per i romani era un gran casino e c'erano nel mio vagone un paio di signori che dovevano arrivare a Fiumicino per prendere l'aereo... pure i controllori non ci capivano nulla!
La mia seconda casa la stazione

Il lato positivo del viaggiare in treno è che ti godi il viaggio, leggendo, ascoltando musica, parlando con i vicini (ieri ho scoperto che nella mia ex scuola superiore da un paio di anni c'è una materia che si chiama Ottica e a me sembra una gran figata) e poi non ti stressi per il parcheggio, le file e inquini meno:P...

Vediamo se da lunedì torna tutto alla normalità...stay tuned:D




Commenti

  1. Vabbè dai con il casino di neve che ha fatto in questi giorni i ritardi dei treni sono pure comprensibili, soprattutto considerando che ha nevicato in zone dove normalmente non nevica.
    Poi devi calcolare i disagi che si possono verificare lungo tutta la tratta che vanno ad influire sul teno che prendi tu; che so metti che a Milano non possono usare un binario o si è rotta una motrice, dovranno sostituirla con un'altra disponibile o usare un'altro binario, e così a catena il disagio si ripercuote su tutti i treni in funzione...
    Non che stia giustificando i ritardi cronici dei treni sia chiaro: in questo (e solo in questo) caso eccezionale mi sento di giustificarli ( anche perchè i mezzi qui a Roma sono rimasti praticamente bloccati per 2 giorni con la neve) solo perchè si tratta di una situazione d'emergenza, ma tutto il resto dell'anno no!
    Cambiando discorso: mi stavo preoccupando vedendo che non pubblicavi nessun post questa settimana, se non avessi visto che eri attiva sui social ti avrei data per dispersa nella tormenta! ^^
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la neve posso giustificare per il resto dell'ano no...la neve è bellissima ma in montagna...per i post è che siamo in periodo di esami e ho un miliardo di cose da fare e riguardare:D

      Elimina
  2. In questo momento sto scrivendo dal treno e ti assicuro che secondo me le nostre ferrovie avrebbero bisogno davvero di una modernizzazione sia come servizio che come mentalità. È un disagio unico
    Baci

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…