Passa ai contenuti principali

BRUNCH IDEAS

Sarà che l'estate con le giornate più lunghe e con le temperature più miti (vabbè in certe giornate direi roventi) si tende a stare di più all'aria aperta e anche i momenti di socializzazione non mancano, spesso sono cene...ma io trovo che uno degli inviti più carini che lasciano anche una certa libertà è il Brunch...

le foto vengono da google images
Ovviamente anche se il dress code e l'evento in sè è molto easy ciò non vuol dire poter apparecchiare senza una logica, l'occhio vuole comunque la sua parte ...allora ho cercato un pò di immagini sul web ed ho trovato un sacco di idee...

Per le ricette: ..un classico per i brunch sono le torte salate -ora pensate che la mia amica Elisabetta non può mangiare il glutine mentre Samantha niente pomodoro cotto,rucola e pesche, quindi una pianificazione mirata è assolutamente necessaria), preparare il caffè, the, succhi & co e preveder un buffet di cibi dolci e salati....i tuoi piatti forti e poi puoi prendere spunto da vari blog di cucina, io tra i miei preferiti ho quello di Manolo che da idee strepitose e visto che una mia amica non può mangiare il glutine direi che le sue ricette cadono a fagiolo...


dal web:

COUS COUS VEGANO-si si trova il cous cous senza glutine
SFOGLIE ALLE ZUCCHINE-Consiglio la sfoglia buitoni senza glutine
POLPETTE DI ALICI CROCCANTI-si trova il pangrattato senza glutine

E voi che ricette preparate per il brunch?

Commenti

  1. Pensa che io i bruch li odio invece! C'è stato un periodo in cui andavano tantissimo di moda e praticamente ogni week end mi toccava...
    Il fatto è che essendo un cosa di mezzo tra il pranzo e la colazione o ci vai senza fare colazione, il che vuole dire che stai letteralmente morendo di fame, o fai colazione prima e poi non hai fame... Io di solito non ce la faccio a stare senza colazione quindi mangiavo qualcosa comunque, ma rimanevo lo stesso mezza affamata anche se non tanto per tutta quella roba, quindi tipo alle 3 avevo di nuovo fame...
    Insomma ti sconvolge tutti i ritmi della giornata!
    Prepararlo a casa poi deve esser un vero casino, nonostante tu abbia dato degli ottimi suggerimenti per facilitare il tutto, io comunque l'ho sempre fatto in qualche locale, tanto ormai li fanno dappertutto!
    Adesso però vedi di non farlo tornare di moda che io la mattina ho bisogno di una colazione abbondante! ;D
    Baci e buon weekend!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Io lo preferisco al classico pranzo ma tranquilla non credo tornerà di moda a causa di questo post... ti capisco sul non saltare la colazione ma alla fine lè ricette vanno benissimo anche per una cena. ..ecco io il brunch nei locali non li sopporto molto ma non vedo l'ora che un bar del centro atti la colazione all you Can est.

    RispondiElimina
  3. Wow those pictures are awesome! The best brunch to me doesn't have to be complicated. Having a few options is a good thing, but no need to go overboard.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I liked a lor these Pica. ..brunch is raiser than a dinner but sometimes you Can overcook so for don't Waste food you Can offerte to your lento verso. ..They will thanks you

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…