Passa ai contenuti principali

VIVERE A COLORI

Nonostante nel mio armadio ci siano un sacco di vestiti che variano dal nero al blu scuro con giusto qualche incursione di grigio, nel guardare il cassetto delle tshirt si scopre un mondo colorato...anche se lo ammetto certi colori nonostante tutto li ho semre disdegnati e guardati con una certa ostilità, ma dopo gli ultimi servizi di moda e complice anche qualche vetrina furba di H&M ho deciso di dare qualche possibilità a questi colori..

BUBBLE GUM-Seriamente io lo ho sempre disdegnato, ho sempre pensato che fosse un colore d aBarbie (e credetemi io ne ho avuta una bella collezione), ma escludendo i toni dei rossetti, lo ho sempre snobbato nello scegliere qualche vestito, eppure un blazer rosa può rendere allegro un look anonimo e rendere meno noioso un look da ufficio...ovviamente il  total look è solo per chi vuole osare, ma perchè non fare amicizia con il rosa con piccoli tocchi qui e là?









GIALLO- E' un colore che mi piace ma ho trovato sempre difficile abbinare al di fuori del nero e con pantaloni e blazer neri, l'effetto Ape Maya è assicurato e per questo ho sempre avuto solo una tshirt di questo colore, maci sono infinite gradazioni di colori, ho visto (e mi sono innamorata) un paio di converse gialle mica male e anche un portachiavi con l'emoticon che ride di gusto (che poi nelle conversazioni su whatsup con le amiche è quella che uso di più)....magari il total look è perfetto quando sei abbronzata ma perchè non provare con gli accessori giusti?






GEOMETRIE/POIS/QUADRI/STELLE & CO.- Se sei curvy e ti piacciono le righe, inizi a fare uno studio che neanche alla Nasa, il tutto per trovare il capo con la fantasia che non ti allarghi più del dovuto ( e quando sei curvy non è sempre una mission possible).... comunque adorando lo stile navy, dopo varie ricerche grazie ad H&M ho trovato 2 magliette con righe orizzontali che mi stanno benissimo e non ingrossano-si il taglio degli abiti dice tanto...Ci sono fantasie più adatte per il giorno (vedi quadri e grafismi dai colori brillanti), altri prettamente serali (stelle) e altri che possono andare bene dalla mattina alla sera (pois)....Ma visto che ora inizia la stagione delle cerimonie perchè non trovare un abito che con i giusti accessori può andare bene sia per un aperitivo informale che per una cerimonia elegante?...L'importante è sentirsi bene nei vestiti che si indossano...






Direi che è venuto il momento di ricaricare la carta prepagata e fare del sano o insano shopping online!!!

Commenti

  1. vabbè comincio subito col dirti che mi sono innamorata degli ultimi due vestiti!
    Quanto al resto: considera che il mio armadio è compost al 50% se non di più da tutte le possibili sfumature del rosa quindi per me il bubblegum non è una così grande novità! ^^
    Per il giallo, purtroppo è un colore che non mi dona per niente se non sono almeno un pò abbronzata, quidi o scelgo sfumature chiarissime o lo devo tenere ben lontano dalla pelle... Infine per le fantasie, alla fine le provo e mi piacciono un pò tutte (con una preferenza per le stampe floreali) purchè non siano esagerate!
    Buon week end, bella!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Quelli con le stelle piacciono anche a me tanto...il mio armadio è composto da nero, varie gradazioni di blu e grigi e giusto qualche incursione molto colorata nelle tshirt estive....per il giallo ho trovato un colore acceso che non va malissimo ma devo capire come abbinarlo ed evitare effetto APe Maya....bon weekend anche a te!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

SILVIA'S INTERVIEW

E' da un pò che ci penso vorrei intervistare alcuni dei blogger che mi piacciono e quindi questa è la prima intervista di una piccola serie... Oggi facciamo due chiacchiere virtuali con Silvia di S in Fashion Avenue (in rosso i miei commenti e le foto le ho "rubate" dal suo instagram:P)

Allora iniziamo, presentati:
Allora eccomi con le domande, cercherò di esser il più possibile stringata, anche se come ormai saprai non ho il dono della sintesi. Mi chiamo Silvia Negretti e vivo a Roma(io ormai sono innamorata di questa meravigliosa città e ora che so che abiti in un complesso tipo Merlose Place prima o poi mi autoinvito a casa tua per nuotare:P), ho un’infinità di hobbies, quindi citerò solo quelli che pratico più frequentemente: sport, disegno (ho una laurea in fashion design ed anche fatto dei lavoro come illustratrice di moda per alcune riviste)-trovo che sia un lavoro fighissimo-, viaggi, fotografia, lettura, danza, shopping (ovviamente ^^), una passione per animali, f…

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…