Passa ai contenuti principali

SENZA MARCE

L'altro giorno ero a fare spesa al discount vicino casa e al momento di arrivare in cassa mi sono innamorata di una meravigliosa bicicletta da donna con il cestino, la luce(la sicurezza è importante) e un colore stupendo, infatti la bici è color Tiffany il tutto ad un prezzo mica male (€99,90), ma io una bici da donna già ce l'h, colore nera, ed ho deciso che visto le belle giornate e relative temperature miti, voglio sfruttare la bici per le mie commissioni al centro, anche se lo ammetto, da quando mio fratello ha tolto alla bici il cesto la domanda più frequente è : ma come cavolo metto la borsa-ed io di borse uso solo i modelli maxi-...Ho ripreso anche a leggere il libro Einstein e l'arte di andare in bicicletta e vivere felici, lo so dovrei fare un discorso serio sul perchè girare in bici fa bne, c'è un circolo di endorfine mica male e altre cose, ma lo ammetto al momento scarseggio di termini scientifici nella mia mente e...

Comunque, come al solito sto divagando, tutti questi preamboli per dire, che con la bicicletta il pensiero è andato diretto a due miei amici di infanzia Massi e Davide che da qualche anno programmano, attuano e portano a termine (la maggior parte delle volte) le loro imprese, ovvero io mi faccio problemi per qualche salita e non prendo neanche in considerazione l'idea di arrivare al bar in bici, infatti la uso solo in piana da casa mia al centro, mentre loro raggiungono vette con bici SENZA MARCE, o meglio il tutto è iniziato con una olandesina senza marce

Qui alcune interviste:
1
2
3

C'è una loro pagina sia su Facebook che su twitter e poi trovo questo video delizioso quindi lo condivido con tanto piacere:




Se pensate siano pazzi, lo ammetto, inizialmente ero della stessa opinione, ma poi ho fatto mia la frase di Alda Merini: "La normalità è un'invenzione di colui privo di fantasia"

Commenti

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…

CHIOSTRO DEL BRAMANTE: ENJOY

Se ci siete stati sapete di cosa parlo, se non ci siete andati MUOVETEVI avete tempo fino al 25 febbraio per visitare la mostra ENJOY al Chiostro del Bramante...durante la mia ultima gita a Roma insieme alla mia amica Samantha l'abbiamo visitata, veramente carina...il Chiostro del bramante è sempre una garanzia...
Ok nel corridoio tre qualche domanda me la sono posta e non chiedetemi perchè ma l'ho paragonata al Grande fratello, effettivamente questa super connessione ci porta a spiare ed essere spiati...si possono fare foto e al piano di sopra c'è una stanza piena di palloncini-più per i bambini ed io soffrendo di claustrofobia ma neanche se mi paghi-ed una super mega poltrona e un super mega cappello (credo di aver fatto una foto), sono una che durante le mostre il cellulare lo lascia in tasca, sono concentrata sulla mostra e sull'audioguida....ho o meglio abbiamo scelto "l'età della serietà apparente"...sempre che ricordo bene il nome, che ho una memori…