Passa ai contenuti principali

MATTHEW HUSSEY VS ME PARTE 1

Siamo già a metà della prima settimana del mio esercizio tratto dal libro di Matthew Hussey "tutti gli uomini vengono al pettine" e nonostante io sia daccordissimo sul punto 2 in cui dice che una donna deve essere realizzata, cito dal libro:" La ragazza dei suoi sogni è avventurosa, ma sa come rilassarsi; estroversa, ma accogliente e intima; sensuale,ma dolce. Ha salde amicizie ma non teme di stare da sola di tanto in tanto. Mantenere un grande stile di vita vi permette di esprimere i diversi aspetti del vostro carattere e, tutti contribuiscono a fare di voi la ragazza dei suoi sogni"...Proprio l'altro giorno parlavamo con le amiche (poche ma buone) del fatto che si sta bene in coppia quando si impara a stare bene da soli...

Però caro Matthew Hussey devo dirtelo posso essere d'accordo sul far girare la fortuna, ma metti che la prima settimana del progetto combaci con la settimana di lavoro intenso al bar è un pò un casino e ti spiego perchè...tu dici:

  • Ampliare la rete di relazioni: Settimana scorsa sono andata a trovare la mia amica d'infanzia e sua figlia e sono anche stata gentilmente invitata a rimanere a cena, ma posso essere carino giusto mezz'ora con ragazzi che bestemmiano ogni tre per due...ci ho provato mesi fa e mi sono sentita molto a disagio, un conto è io la mia amica e il suo compagno, un altro tutti gli amici di lui...a me le bestemmie non piacciono...e punto due: calcolando che dal 2013 gli allenatori sono più o meno gli stessi al massimo cambiano i ragazzini al di sotto dei 12 anni...sono gentile ma in galera non ci voglio finire grazie
  • Creare nuovi abitudini: ok se non ci sono i tornei anche cambiare percorso e giornata di allenamento è una novità..cosa diversa se lavori al bar dove essere abitudinari ha i suoi vantaggi...però se proprio devo cambiare le abitudini domani inizio la preparazione dei cibi dai panini con la porchetta oppure dico che tu mi hai consigliato di farli digiunare così da provare qualcosa di nuovo, caro Matthew dici che vale?
  • Incontrate persone nuove ovunque vi troviate...ok sono parzialmente d'accordo, ma quando lavori al bar e gli allenatori sono gli stessi ripeto rimane un pò complicato e dopo 12 ore di lavoro intenso non è che hai tutta questa voglia di novità...anzi non vedi l'ora di vedere il tuo caro e comodo letto...onestamente durante i tornei la sera potrei fare una dichiarazione d'amore in piena regola prima alla doccia calda e poi al mio materasso...:P
Però devo ammetterlo sto sorridendo molto in questi giorni...sarà che ho fatto mio il testo di "Fatti bella per te di Paola Turci che dice: E sei più bella quando sei davvero tue sei più bella quando non ci pensi più...e io ormai da un pò di anni lo ammetto mi piaccio molto:D

Però prometto nei prossimi giorni cercherò di seguire i consigli del libro, ovvero:
  • Il segreto è racchiuso nella vita sociale (devo capire come sfruttare il dog sitting)
  • Adottate la tecnica del proprietario
  • Trattate tutti allo stesso modo (uh qui potrei già scrivere un poema ma aspetto che termino i tornei:P)
  • Siate aperte con gli amici interessanti(Matthew io ho solo amici che trovo interessanti)
Consigli?

Commenti

  1. It can be really tough to meet new people, and I agree it starts with being intentional and open to meeting new people versus staying in your own world and "bubble." Very difficult for introverts!

    RispondiElimina
  2. the book is interesting and I'm agree with part that involves a good social life but hey when I work into cafe routine is essential to work well...small steps big changes:D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…