Passa ai contenuti principali

SCRITTURA & WEB

Mi piace tenermi aggiornata e a volte cerco di capire cose a me sconosciute e visto che questa settimana la routine è stata casa-lavoro-dog sitting-lavoro-casa, la sera ne ho approfittato o per guardare un pò di tv o per leggere libri e riviste e nell'ultimo numero di Millionaire c'è un articolo molto interessante su chi vuole scrivere nel web e lo ammetto mi trovo completamente d'accordo con l'articolo. 
Molte donne vorrebbero scrivere come Carrie e blog e giornalismo nsono parenti simili, ma diversi eppure prendendo un pò da qui e un pò da la si può scrivere bene e utilizzare le nostre capacità creative sul web, ma serve avere delle regole, che millionaire spiega benissimo.
dopo un buon caffè/cappuccino i pensieri prendono forma:D

Ecco quindi il decalogo della scrittura online:(in blu le mie considerazioni)

  1. Scrivere testi semplici, chiari e comprensibili. Vero ed io nonostante tutto scrivo ancora la bozza della bozza con carta e penna 
  2. Armonizzare forma e contenuti. Ok ci sto lavorando questo è un work in progress
  3. Porre attenzione al ritmo ed al suono dei propri contenuti. Ecco calcolando che spesso i miei pensieri si incasinano da soli partendo per tangenti che non c'entrano una beata mazza con il resto, quando capisco di avere pure i pensieri troppo incasinati non scrivo.
  4. Rendere il testo un'esperienza appagante non una perdita di tempo. Verissimo ma non deve nenache essere una lettura così informativa e tecnica da diventare pallosa e poi secondo me un pò di esperienza personale ci sta sempre bene
  5. Mai scrivere qualcosa che non si conosce. Verissimo, tendo ad avere un'opinione su tutto ma se non conosco qualcosa magari sto zitta mi informo e solo DOPO dico la mia, ma tenersi informati su tutti i campi è utilissimo in diversi campi
  6. Rispettare il lettore, che ha il diritto di essere informato in modo trasparente. SEMPRE e poi il mondo è bello perchè è vario quindi le opinioni altrui vanno sempre rispettate anche se differiscono dalla nostra
  7. Non cedere alla tentazioni di frasi fatte. Concordo anche se ogni tanto una citazione per rafforzare dei concetti a mio parere va bene, basta citare la fonte e non spacciarla per una propria idea
  8. Non urlare. Nel web si intende la scrittura in MAIUSCOLO, ecco mi trova concorde ma allo stesso tempo credo che scrivere ECCHECAZZO renda l'idea in modo migliore-scusate mi è caduta la corona:P
  9. Costruire i testi aperti in modo da renderli modificabili, bhè direi che le bozze servano a questo no?
  10. Mai perdere di vista il contesto della notizia. Giusto, ora vallo a spiegare ai miei pensieri incasinati che mentre sto scrivendo la bozza di quel post sugli abiti no non devo farmi distrarre dalla pubblicità con David Gandy seguiti da una vacanza alle Maldive, ecco cavolo i miei pensieri si stanno incasinando , ma per rimetterli in riga ci sto lavorando giuro!



Commenti

  1. Davvero utile questo post!
    Più o meno tendo anche io a seguire queste linee quando scrivo un'articolo, ma poi c'è pure da mettere in conto il linguaggio SEO, i link e tutto il resto che incasinano di più tutta la faccenda...
    E già di base sono una che preferisce esprimersi ad immagini che a parole, immagina il divertimento quando mi trovo davanti alla tastiera!^^
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho trovato utile ed interessante l'articolo su millionaire e sul linguaggio SEO ci sto lavorando
      baci e buon weekend!

      Elimina
  2. Really great information! I think sooo many people want to write online, but there is definitely a lot of competition. I think people should really focus on what specific topic or niche they are interested in, and then commit to writing in that niche for 6-12 months before quitting. You never know where blogging will take you.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gad to know you liked it and I am agree with your idea:D

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

SILVIA'S INTERVIEW

E' da un pò che ci penso vorrei intervistare alcuni dei blogger che mi piacciono e quindi questa è la prima intervista di una piccola serie... Oggi facciamo due chiacchiere virtuali con Silvia di S in Fashion Avenue (in rosso i miei commenti e le foto le ho "rubate" dal suo instagram:P)

Allora iniziamo, presentati:
Allora eccomi con le domande, cercherò di esser il più possibile stringata, anche se come ormai saprai non ho il dono della sintesi. Mi chiamo Silvia Negretti e vivo a Roma(io ormai sono innamorata di questa meravigliosa città e ora che so che abiti in un complesso tipo Merlose Place prima o poi mi autoinvito a casa tua per nuotare:P), ho un’infinità di hobbies, quindi citerò solo quelli che pratico più frequentemente: sport, disegno (ho una laurea in fashion design ed anche fatto dei lavoro come illustratrice di moda per alcune riviste)-trovo che sia un lavoro fighissimo-, viaggi, fotografia, lettura, danza, shopping (ovviamente ^^), una passione per animali, f…

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…