Passa ai contenuti principali

BOOK REVIEWS

Lo ammetto per me è molto più facile resistere a vestiti& borse che ad un libro nuovo, ovviamente anche se ho un budget da rispettare ho dedicato una parte di esso alla lettura, gli ultimi libri comprati mi hanno soddisfatto ed ho deciso di tenerli nella mia collezione privata e poi me ne sono regalata altri 4 per Febbraio/Marzo:

-Il Mondo deve Sapere di Michela Murgia- ho riso tantissimo perchè più o meno è ciò che accade nel call center io ci ho lavorato due anni ed ora ci torno qualche mese per mettere da parte soldi più in fretta, questo libro ha ispirato il film di Virzì Tutta la vita davanti io come in tutti i lavori ci metto l'onestà e continuerò a farlo!

-Dell'Amore ho solo le maniglie- una raccolta di graffiti sull'amore, al termine della "lettura-visione" ridevo come una scema, oddio ultimamente mi capita spesso ma avendo deciso di trovare almeno una motivazione per sorridere ogni giorno

-La bella Addormentata in quel posto della Littizzetto-carino, ironico, giusto letto nei vari viaggi in treno e lo ho consigliato a diverse amiche

-La mia vita non proprio perfetta di Sophie Kinsella-un millenials precario ci si può identificare perfettamente, (forse troppo) ammetto di essete solo a metà ma assicuro che vale la pena leggerlo

Commenti

  1. Quello della Kinsella lo devo prendere anche io, ma credo che opterò per l'e-book (ne sto prendendo tantissimi, costano meno e -soprattutto- non occupano spazio), anche gli altri libri che hai prosposto sembrano carini e divertenti, soprattutto quello della littizzetto, non so se c'è la versione digitale, am se capito in libreria gli darò senz'altro un'occhiata! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Sono abbastanza sicura che ci siano gli ebook e si lo so che costano meno e occupano poco spazio ma a me piacciono i libri cartacei (in questo sono vecchia scuola )

    RispondiElimina
  3. Anche io preferisco il cartaceo, il libro di Sophie Kinsella ce l'ho ma ancora non ho iniziato a leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono a metà e per ora i soldi spesi sono stati soldi ben spesi, mi piace moltissimo, riesco ad immedesimarmi perfettamente (forse troppo):P

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

BABALUCCIA'S INTERVIEW

Continuo con la mia serie di interviste ad amici di blog, ho iniziato con l'intervista di Silvia per poi passare a Valerio ed ora mi oriento nuovamente sulla moda intervistando Babaluccia. ho scoperto il suo blog da un commento su un altro mi era piaciuto il nome e sono andata a spulciare poi le ho spedito una email con la proposta dell'intervista e lei è stata carinissima, ecco qui il risultato -ovviamente le foto le ho copiate dal suo blog-ieri lo ho riletto e mi sembrava mancasse qualcosa, ovvero i miei commenti accanto(in rosso):P quindi ho modificato il post spero vi piaccia:D
Presentati ai lettori

Ciao sono Babaluccia una donna italiana con la moda nelle vene , anche se a questa mia debolezza sono riuscita a dedicarmi solo nella seconda parte della mia vita dopo aver lasciato un lavoro da imprenditrice e aver trovato un pò di leggerezza nella mia vita impegnata e soffocata. La moda e tutto ciò che la circonda è un espressione artistica che ha bisogno di un’anima libera per…