Passa ai contenuti principali

SALDI SALDI SALDI

Il weekend passato mi ha regalato un bel bottino ( ho comprato ciò che volevo e che mi serviva) e stavo leggendo una rivista quando con la mia amica Samantha ragionavamo sui saldi sulle commesse(anche certi commessi veramente carini, lo ammetto in certi negozi mi è venuto il torcicollo) e certi clienti che non saprei bene come classificare...Ora non so se perchè è una cosa che da fastidio a me quando lavoro al bar aspettare secoli prima che un cliente decida o il tintinnamento della moneta sul bancone mentre ho la macchina del caffè piena...ma quando faccio shopping vado decisa su quello che voglio, entro sorrido, dico buongiorno , se ho bisogno chiedo al personale sorridendo e dicendo grazie e per favore (paroline magiche sempre e comunque), scelgo quello che mi serve pago saluto e ringrazio...a me non sembra una cosa assurda, ma dallo sguardo sempre un pò sorpreso dei commessi sembra di si...E poi durante i saldi sembra che la situazioni degeneri in maniera esponenziale....


fino a qualche anno fa compravo anche cose che non mi piacevano oppure compravo qualcosa arrivata a cas, scoprivo di avere tre maglie identiche nell'armadio, quindi ho iniziato a selezionare capi in buono stato da donare e ogni anno faccio una lista di cose da comprare e che devono combinarsi con tutti i capi già presenti nell'armadio per creare abbinamenti perfetti da mattina a sera. Ines De La Fressange lo dice che bastano pochi capi per creare nuove combinazioni...un paio di anni fa ho comprato un blazer nero per il matrimonio di mio cugino e poi questo blazer è così versatile che rende professionale anche il paio di bermuda di cotone blu, un acquisto veramente utile.

Lo ammetto io ho seriamente più difficoltà a resistere ad un libro nuovo che ad un nuovo paio di scarpe, ma quest'anno grazie ai saldi, ho fatto dei buoni affari infatti ho comprato:

  • un paio di scarpe piatte nere €10 c/o H&M perfette sotto i jeans o con la gonna
  • un paio di stilvali bassi stile cruissard con il retro della gamba elasticizzato €24.50 c/o Globo -gentilmente offerti da mia mamma e perfetti con i pantaloni o vestiti, dal look casual all'elegante, praticamente perfetti
  • un maglioncino bianco con le manice e girocollo nero €9.99 c/o Tally Wejil in via del Corso a Roma-io trovo più roba in questo negozio a Roma che nel negozio qui a Terni e poi questo maglioncino va bene con i mie adorati jeans ma anche con la gonna a ruota (comprata sempre qui ma a prezzo pieno)
  • 1 valigetta stile 24 ore nero ad €12,95 c/o Piazza Italia, perfetta per me che ho piùroba di Mary Poppins, magari ci metto un pò a trovare le cose ma è perfetta sia per il tempo libero che per il lavoro, magari un pò meno per la sera ma io lo devo ammettere nelle borsette piccole non mi entra neanche il portafoglio!!!

Ho ancora delle cose sulla Approved shopping list, ma intanto mi sono regalata il libro Vita da commessa, e lo adoro ancora mi fanno male i muscoli dal ridere in un post spiegherò che alcune liste vanno bene anche per il clienti del bar!!!

Commenti

  1. Che brava che riesci ad essere così rigorosa con i saldi!
    Io ormai mi sono abituata all'idea che se una cosa mi piace è meglio che la prenda subito che tanto nel 90% dei casi so già che non la metteranno in saldo, quindi ai saldi compro cose che mi sembrano utili e convenienti più o meno a caso!^^
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono diventata da quando la parola budget è entrata nella mia vita, prima se mi piaceva qualcosa la compravo e poi o rimaneva nell'armadio o spesso scoprivo di avere la stessa cosa nell'armadio...lista delle cose che mi servono e la regola è che possono andar bene con tutto l'armadio e possono essere riutilizzate in più occasioni...il mio punto critico rimangono i libri più che scarpe e vestiti!

      Elimina
  2. Quanta disciplina...dovrei imparare da te!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono un work in progress continuo ma se prima compravo senza farmi domande ora ci penso e faccio una lista di quello che mi serve, ma lo ammetto in libreria non sono così brava a non comprare:D

      Elimina
  3. Nothing feels better than getting rid of clothes and decluttering. I admit that I have trouble buying clothes that are on clearance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. agree if before I was a big spender now I am conscious spender:P

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

BABALUCCIA'S INTERVIEW

Continuo con la mia serie di interviste ad amici di blog, ho iniziato con l'intervista di Silvia per poi passare a Valerio ed ora mi oriento nuovamente sulla moda intervistando Babaluccia. ho scoperto il suo blog da un commento su un altro mi era piaciuto il nome e sono andata a spulciare poi le ho spedito una email con la proposta dell'intervista e lei è stata carinissima, ecco qui il risultato -ovviamente le foto le ho copiate dal suo blog-ieri lo ho riletto e mi sembrava mancasse qualcosa, ovvero i miei commenti accanto(in rosso):P quindi ho modificato il post spero vi piaccia:D
Presentati ai lettori

Ciao sono Babaluccia una donna italiana con la moda nelle vene , anche se a questa mia debolezza sono riuscita a dedicarmi solo nella seconda parte della mia vita dopo aver lasciato un lavoro da imprenditrice e aver trovato un pò di leggerezza nella mia vita impegnata e soffocata. La moda e tutto ciò che la circonda è un espressione artistica che ha bisogno di un’anima libera per…