Passa ai contenuti principali

ROMA:SHOPPING &RELAX

Un intero week end libero, senza lavoro al bar quindi che si fa? Un sabato a Roma con la mia amica Samantha, la sera precedente siamo andate a un brindisi tardivo per il compleanno di una nostra amica comune, ci siamo divertite ma a mezzanotte abbiamo lasciato il locale visto che sabato 21 gennaio avevamo un treno alle 7,32 quindi qualche ora di sonno assolutissimamente necessaria.

Ok lo ammetto io ho un debole per Roma e quando ho un attimo cerco di ricaricare le batterie girovagando per questa città, ma visto che non mi piace farlo da sola ho chiesto a Samantha di accompagnarmi... allora sveglia alle 6,30 passo a prendere la mia amica alle 7 (un minimo di tempo per restauro-aka coprire le occhiaie-ci vuole) siamo arrivate in stazione, fatto i biglietti tramite le macchine self service (io ancora rido al fatto che la prima frase che senti è"attenzione ai borseggiatori") abbiamo preso un caffè al volo(il primo caffè del mattino rigorosamente nero serve a connettere il cervello) e siamo andate ad aspettare il nostro treno.

Durante il viaggio ci siamo organizzate i vari giri : consegna curriculum, shampoo e balsamo da Lush, golfino da Tally Wejil (trovo più roba a Roma che nel negozio di Terni), negozi di cosmetici per Samantha e poi domanda seria dove andiamo a pranzo? L'ultima volta abbiamo scelto Hamasei (via della mercede)e visto che ci siamo trovate bene, abbiamo deciso di ripetere anche perchè aessendo a due passi da via del corso e dai giardini di Villa Borghese è perfetto sia per chi vuol continuare la sessione di shopping sia per riposare....Le quantità sono perfette, ti sazi ma non ti ingozzi e le materie prime sono freschissime in più dal lunedì al sabato scegli una formula (Ramen sushi, sashimi, e quella che ho preso io con il pesce alla griglia ma non ho fotografato il menù, lo farò la prossima volta) a €15 a cui aggiungi da bere e ti rilassi....Il prezzo è giusto il locale pulitissimo e il personale gentile, quindi mi sento di raccomandarlo!!!

Primo step del giro mattutino? Siamo salite alla Terrazza Termini e abbiamo fatto colazione presso Eccellenze della costiera, caffè perfetto e brioche ancora tiepida, il giusto pieno per una giornata intensa...sotto tanti punti di vista, poi inzio giro da via cavour, vari Flying Tiger e poi fino al centro per i negozi di via del corso...

Noi dopo pranzo abbiamo finito il giro per i negozi e poi siamo andate a riposare un pò presso i giardini i Villa borghese, Poi vuoi mettere la vista che si gode dal Pincio? Abbiamo camminato molto e abbiamo deciso di tornare in stazione a piedi,, visto che avevamo ancora del tempo prima del treno siamo salite nuovamente presso la Terrazza termini (dovevamo anche ricaricare un pò il cellulare, rivoglio la batteria del nokia) e abbiamo optato per garofalo dove per €7 ci siamo prese un aperitivo o meglio un Mozzaperitivo, insalate con mozzarelle di bufale, panini farciti, tutto buonissimissimo!!!!

Serata a casa in totale relax già programmando e pregustando un prossimo weekend libero per tornare nella mia adorata Roma!!!

Commenti

  1. Oh my goodness that coffee looks incredible! How I would love to spend a day or weekend in Rome! Unfortunately I'm on the other side of the globe haha.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. that was a derlicious cappuccino and yes I can really recommend to spend a weekend in Rome at least once in your life:P

      Elimina
  2. Sono contenta che ti piaccia tanto la mia città, d'altronde anche io la adoro, ma vivendoci è normale!^^
    Pensa che io da Hamasei ci sono andata sabato sera!
    Bellissime foto!
    Baci, bella!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono innamorata persa di Roma infatti sto cercando lavoro nella capitale, Hamasei è stata una scoperta fenomenale:P

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…

SANREMO SECONDA SERATA: PARLIAMO DI LOOK

Qest'anno ho deciso di guardarlo ma arrivo ad un certo punto ed il sonno vince però con rai replay vedo quello che mi sono persa e in alcuni casi devo dire meno male...
Iniziamo a parlare del look di Carlo Conti e la scelta migliore rispetto alla prima sera, oddio qualunque giacca scura sarebbe stata meglio di quella "da vecchio" della prima sera....comunque si inizia con le nuove proposte e lo devo dire ho una profonda invidia per i capelli di Marianne Mirage, che ha scelto un look molto bello ed elegante, la canzone è anche molto bella e secondo me avrà successo (e prima l'hanno passata in radio un paio di volte), Francesco Guasti e ok lo devo dire io ho un debole per gli uomini con la barbetta ma qui si esagera però il look non mi dispiace per niente e la canzone...si mi è piaciuta, gran bel timbro vocale il ragazzo, il terzo ad esibirsi è Braschi, giovane carino con la faccia da bravo ragazzo, canzone carina ed orecchiabile ma se devo dire se mi è piaciuta o meno,…