Passa ai contenuti principali

LE VIRTU' DEL CAFFE' E LA PAZIENZA DEI BARISTI

Lo ammetto io sono una vera amante del caffè , per un periodo ho provato a sostituire lo zucchero di canna con la stevia, ma ahimè cambiava totalmente il gusto, quindi ho iniziato a prenderlo nero e ho iniziato a capire come mai si dice che chi lo prende "puro" capisce realmente se un caffè è buono o meno...

io senza il primo caffè del mattino, rigorosamente fatto con la moka, non connetto, ma anche la scienza ha provato le virt+ di questa bevanda, da me definita ORO NERO...infatti in una rivista ho letto che "il consumo regolare di caffè produce effetti positivi sulla pressione sanguigna e sui livelli di glucosio e trigliceridi nel sangue. Proprio per queste caratteristiche, bere regolarmente caffè contribuirebbe a prevenire lo sviluppo della sindrome metabolica"...

Quindi a conti fatti tra il caffè giornaliero (max 3 tzzine al giorno ) e la tazza di thè serale, mi sono garantita un elisir di lunga vita:P

Lo ammetto nel mondo del caffè ci sto dentro ormai da 15 anni e di richieste ne ho ricevute di tutti i tipi e anche di racconti, che alle 6 del mattino ne avresti fatto volentieri a meno, ma il barista è uno psicologo, solo che ti costa di meno e di solito è anche più carino/a...comunque io al cappuccino alla fragola non mi arrendo, al massimo il frappuccino ha un suo perchè, per il resto ancora mi devo riprendere dai vari tipi di caffè e cappuccio americani,...quindi te che alle 6 sei già pimpante, sappi che non tutti i barisiti sono pronti ad allegrie mattutine, soprattutto se hanno dormito tre ore in tutto e devono sorbirsi un rompimento di prima mattina,(in questi casi cerco di stare il più possibile in cucina, altrimenti sai i vaffa che potrebbero partire e no, non sarebbe molto professionale) a te che chiedi il caffè schiumato bianco in tazza piccola voglio dire si chiama caffè macchiato e poi è il o la barista di turno chè è gentile a farti un cappuccino in tazza piccola solo perchè te non hai voglia di pagare 20 centesimi in più,..che poi sinceramente ci bevi pure di più, però i gusti sono gusti quindi ognuno fa come vuole... io assolvo i miei compiti e ti sorrido ma solo per il fatto che "il cliente ha sempre ragione", non ti autorizza ad essere maleducato. Dire Scusi, per favore e Grazie non è una malattia, è semplice educazione...ora io non dico che tutti i baristi sono educati , molti non dovrebbero essere al pubblico, chi vuole essere servito da un/una musona? Però ammettiamolo si parla della virtù del caffè ma mai abbastanza della pazienza dei baristi..


Dei caffè qual'è il vostro preferito?

Commenti

  1. I drink so much coffee! I always bring a big cup of it to work in the morning and sometimes even have some in the evening. Love it!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I love coffee too, usually my jouneys began after Coffee!!!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…

SANREMO SECONDA SERATA: PARLIAMO DI LOOK

Qest'anno ho deciso di guardarlo ma arrivo ad un certo punto ed il sonno vince però con rai replay vedo quello che mi sono persa e in alcuni casi devo dire meno male...
Iniziamo a parlare del look di Carlo Conti e la scelta migliore rispetto alla prima sera, oddio qualunque giacca scura sarebbe stata meglio di quella "da vecchio" della prima sera....comunque si inizia con le nuove proposte e lo devo dire ho una profonda invidia per i capelli di Marianne Mirage, che ha scelto un look molto bello ed elegante, la canzone è anche molto bella e secondo me avrà successo (e prima l'hanno passata in radio un paio di volte), Francesco Guasti e ok lo devo dire io ho un debole per gli uomini con la barbetta ma qui si esagera però il look non mi dispiace per niente e la canzone...si mi è piaciuta, gran bel timbro vocale il ragazzo, il terzo ad esibirsi è Braschi, giovane carino con la faccia da bravo ragazzo, canzone carina ed orecchiabile ma se devo dire se mi è piaciuta o meno,…