Passa ai contenuti principali

GIFT IDEAS FROM LUSH

Il 2017 è appena iniziato e ad una prima occhiata alla mia agenda sono già piena di inviti tra compleanno, matrimoni e battesimi, ma ovviamente essendo una giovane donna con un budget limitato sceglierò di andare agli eventi a cui tengo, vedi il compleanno della mia amica Samantha stasera. Ma una cosa che ho sempre adorato delle feste in generale  è la ricerca del regalo perfetto e negli ultimi anni mi sono data a prodotti handmade e di artisti locali, ma spesso a rendere il tutto più particolare è proprio il packaging, così dopo aver sbirciato un pò in rete ho trovato un sito perfetto: SELFPACKAGING



Non sono adorabili?


Quest'anno per i regali di Natale mi sono data a prodotti beauty naturali e fatti a mano, lo devo dire io con la mia pellle mista, tendente al grasso, ho sempre fatto fatica a trovare prodotti che non appesantissero la pelle, poi un pò di tempo fa mi ricordo di un articolo nelqule si parlava di prodotti cosmetici naturali, così l'ultima volta che sono stata a Roma (si ho una passione per questa città) non solo ho fatto shopping da Tally Wejil, ma sono stata nel negozio Lush (entrambi in via del corso), il personale è gentile e preparato e i prodotti sono buonissimi, io ho fatto una selezione personale dei prodotti che ho intenzione di acquistare:




Motivi per scegliere i prodotti LUSH:

  • Sai esattamente cosa compri infatti ad ogni prodotto nel sito trovi gli ingredienti 
  • Prodotti naturali e amici degli animali e per chis ta lentamente diventando vegetariano come me è una garanzia
  • Personale giovane, gentile e preparato



I prezzi sono abbordabili sia per chi ha un budget limitato (AKA IO) sia per chi può spendere e spandere, infatti c'è una gran varietà di prezzi e prodotti per tutte le tasche e tutte le esigenze.

Commenti

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…

SANREMO SECONDA SERATA: PARLIAMO DI LOOK

Qest'anno ho deciso di guardarlo ma arrivo ad un certo punto ed il sonno vince però con rai replay vedo quello che mi sono persa e in alcuni casi devo dire meno male...
Iniziamo a parlare del look di Carlo Conti e la scelta migliore rispetto alla prima sera, oddio qualunque giacca scura sarebbe stata meglio di quella "da vecchio" della prima sera....comunque si inizia con le nuove proposte e lo devo dire ho una profonda invidia per i capelli di Marianne Mirage, che ha scelto un look molto bello ed elegante, la canzone è anche molto bella e secondo me avrà successo (e prima l'hanno passata in radio un paio di volte), Francesco Guasti e ok lo devo dire io ho un debole per gli uomini con la barbetta ma qui si esagera però il look non mi dispiace per niente e la canzone...si mi è piaciuta, gran bel timbro vocale il ragazzo, il terzo ad esibirsi è Braschi, giovane carino con la faccia da bravo ragazzo, canzone carina ed orecchiabile ma se devo dire se mi è piaciuta o meno,…